Richiedi un Preventivo SEO

 

Per ricevere un preventivo SEO compila il modulo di richiesta.

Preventivo per il posizionamento seo sui motori di ricerca: Google, per la scrittura di nuovi contenuti, per l’ottimizzazione del codice del sito e/o per il restyling di siti internet.

Preventivo SEO? Come effettuare una richiesta per il proprio sito web

Ottenere un preventivo Seo è fondamentale per qualsiasi azienda che voglia farsi conoscere su Internet e sapere quanto potrebbe costare promuovere la propria attività attraverso il web. Quando si parla di Seo si fa riferimento alla cosiddetta Search Engine Optimization, cioè l’ottimizzazione sui motori di ricerca: in pratica, si tratta dell’insieme di attività che vengono effettuate affinché i motori di ricerca rilevino, analizzino e leggano un sito web con i loro spider.

preventivo seo esempio

Semplificando molto, un sito con una buona Seo potrebbe apparire nei primi cinque risultati di ricerca di un utente per una specifica parola chiave; un sito con una cattiva Seo potrebbe apparire in seconda o in terza pagina. I costi Seo variano a seconda della quantità e della qualità di azioni che devono essere svolte. In effetti, l’ottimizzazione è solo una parte – seppur importante – di un contesto più vasto, che è quello del web marketing: in altre parole, il marketing dei motori di ricerca e del web.

Ricorrere alla Seo permette agli utenti che eseguono delle ricerche sui motori di trovare subito il sito oggetto di promozione. Proprio per questo motivo il prezzo Seo inizialmente potrebbe rappresentare un investimento consistente, ma in realtà viene ripagato nel giro di breve tempo, perché l’ottimizzazione favorisce un incremento del numero di visitatori, e in particolare del volume di traffico qualificato: insomma, non utenti casuali, che giungono sul sito senza un percorso ben preciso, ma utenti che sono interessati in maniera specifica alle proposte e alle tematiche del sito.

Conoscere il giusto costo seo prima di ogni strategia di posizionamento è fondamentale

I vantaggi che un sito può trarre dall’ottimizzazione, cioè dal posizionamento, sono molteplici: in sintesi, si possono tradurre in nuove prospettive, nuovi clienti e, quindi, in nuove vendite. Ricorrere alla Seo non è un gioco da ragazzi: c’è bisogno di professionalità e di competenza, ma anche di una lunga esperienza nel settore e di una conoscenza approfondita di tutti i fattori in gioco. Riassumendo, un sito ben posizionato deve presentare dei contenuti di qualità, dei testi unici, una struttura essenziale e una grafica pulita e adeguata al settore di riferimento.

preventivo seo pdf

Per quel che concerne la struttura HTML, per esempio, l’ottimizzazione può essere ottenuta introducendo all’inizio del codice HTML i contenuti importanti e differenziando in maniera opportuna, evidente e chiara i titoli delle diverse pagine di un sito, in modo tale da renderli il più possibile coerenti con i contenuti delle pagine stesse, attraverso la messa in evidenza delle parole chiave più rilevanti. Molto importante, poi, è ricorrere ai tag HTML, i quali devono per quanto possibile risultare attinenti e coerenti a livello semantico con la struttura dei contenuti che vengono presentati.

Affinché i contenuti siano resi più accessibili per i crawler, potrebbe essere importante un confronto con le WCAG specifiche e accertarsi in ogni occasione della validità formale del codice delle pagine. Sempre a livello di HTML, agisce a favore della Seo l’assenza di informazioni inutili o non controllate (che in potenza potrebbero rivelarsi dannose) attraverso i tag <meta>: i crawler, infatti, ne tengono conto, a differenza dei browser.

Chiedere molti preventivi seo, non è una buona abitudine. Meglio pochi ma buoni

I prezzi Seo, come detto, tengono conto di una grande varietà di elementi, affinché l’ottimizzazione sia il più possibile efficace. Essa deve riguardare, tra l’altro, anche le immagini: per capire l’importanza di tale attività è sufficiente pensare che la ricerca per immagini rappresenta il secondo tipo di ricerca più eseguito su Google, dopo quella per testi.

preventivo indicizzazione seo

Ecco, quindi, che anche le foto e le immagini devono risultare indicizzate, così che possano essere ricercate e segnalate dai motori di ricerca e aumentare al tempo stesso la visibilità della pagina in cui si trovano. Per raggiungere tale obiettivo, le Url delle immagini devono descrivere il loro contenuto; inoltre, deve essere presente un ALT TAG di descrizione, che costituisce il descrittivo delle immagini stesse. Le informazioni che possono essere abbinate sono molte: Caption, per esempio, è una tabella che viene impiegata dai Cms più importanti e che serve a descrivere le immagini.

Nell’ambito dell’ottimizzazione, poi, particolare attenzione deve essere prestata ai documenti in formato PDF: affinché vengano posizionati sulle SERP in maniera corretta, è indispensabile compilare il nome del file ricordandosi di usare il trattino tra una chiave e l’altra. Va ricordato, poi, che nel caso in cui i documenti in PDF non possiedano un titolo, esso viene attribuito direttamente da Google: una procedura che è sempre meglio evitare, per allontanare il rischio di errori. È sempre preferibile, quindi, indicare il titolo. Insomma, che si tratti di ottimizzare un testo, di posizionare un’immagine o di fare indicizzare un file PDF, la Seo è fondamentale per fare conoscere un sito.

Per il posizionamento organico su Google i costi seo possono essere anche elevati

Tra l’altro, non è detto che vi si possa ricorrere unicamente per aumentare le vendite di un prodotto o di un servizio: lo scopo può essere, per esempio, quello di acquisire nuovi contatti, o di indurre più utenti a registrarsi a una newsletter, e così via. Chiaramente, per raggiungere ognuno di questi obiettivi è necessario puntare su specifiche strategie, fermo restando che alcune operazioni di base non variano.

preventivo seo utility

Oltre all’ottimizzazione del codice Html, infatti, è fondamentale analizzare il contesto in cui il sito si inserirà (e in particolar modo prendere in esame i siti concorrenti), sviluppare una architettura corretta per il sito, creare dei contenuti appropriati e dedicarsi al link building, con link non solo in entrata ma anche in uscita. Ovviamente, le tecniche possono essere sfruttate insieme, e una non esclude l’altra.

La Seo dà risultati non immediati, ma in un’ottica di più lunga durata, sul medio periodo: e se il costo Seo iniziale per l’ottimizzazione potrebbe apparire elevato, si deve tenere a mente, in realtà, che esso sarà ripagato sul medio e sul lungo termine. Infatti, la Seo garantisce dei costi di gestione più bassi, sia nel caso in cui venga implementata sin dalla creazione di un sito, sia nel caso in cui vi si ricorra successivamente. Costi di gestione più bassi vuol dire, essenzialmente, spese minori per il web marketing e, soprattutto, un più elevato ROI, cioè il ritorno sugli investimenti. I benefici sono, come detto, duraturi, con la visibilità del sito che rimane costante anche con il passare del tempo.

Ogni preventivo seo può variare in base al target del sito ed al settore/competizione

È bene precisare che non è detto che l’applicazione delle procedure sopra elencate sia una garanzia di risultati: insomma, non è sufficiente la Seo, ma c’è bisogno di una Seo fatta bene. Ed è per questo motivo che la valutazione dei preventivi Seo deve tenere conto non solo dei prezzi, ma anche delle proposte, delle strategie e della professionalità dell’agenzia web a cui ci si rivolge, al fine di ottenere il miglior risultato possibile.

preventivo corsi seo

Le variabili in gioco, d’altro canto, sono molte: per questo chi promette con assoluta certezza di assicurare il primo posto tra i risultati di ricerca molto probabilmente sta mentendo. Ciò non toglie che la Seo sia indispensabile per quasi tutti i siti: per quelli di news, per esempio, che devono posizionare le pagine che contengono le notizie in base a specifiche parole chiave; ma, soprattutto, per quelli di aziende e attività professionali.

Se una volta per cercare i servizi di un professionista si ricorreva alle Pagine Gialle, oggi – specialmente vista la concomitanza con la diffusione dei dispositivi mobili – chi vuole farsi trovare e ampliarsi sul mercato non può fare a meno di una vetrina sempre più irrinunciabile come quella del web. Va sempre tenuto a mente, per altro, un aspetto che in apparenza può sembrare banale ma che in realtà non lo è, e cioè che l’ordine dei risultati di ricerca cambia di volta in volta a seconda delle richieste degli utenti: ciò vuol dire, in pratica, che difficilmente un sito sarà al primo posto nei risultati di ricerca per tutte le interrogazioni degli utenti.

I prezzi seo sono variabili ed è opportuno pianificare prima una strategia di posizionamento

E per questo è bene valutare quali sono le parole chiave in base alle quali si vuole essere trovati: l’agenzia web che si occupa della Seo di un sito lavora al posizionamento studiando le parole chiave più ricercate nel settore e verificando la loro corrispondenza con le esigenze del sito, tenendo sempre a mente i comportamenti degli utenti.

preventivo seo 20 linee guida

Per fare un esempio, per un negozio di scarpe a Milano sarà sì importante che il suo sito compaia nei primi risultati di ricerca digitando su Google il suo nome, ma sarà altrettanto importante, se non ancora di più, che il suo sito compaia nei primi risultati di ricerca digitando su Google “negozio di scarpe a Milano”.

E, affinché ciò sia possibile, è importante prendere in considerazione una lunga teoria di aspetti tecnici: la struttura degli URL, la scelta del nome del dominio, l’assegnazione dei titoli alle diverse pagine, i link in entrata, le descrizioni associate (le cosiddette meta description), i link in uscita e la velocità a cui le pagine si caricano rappresentano solo una piccola parte dei motivi per i quali un sito può guadagnare o perdere posizioni nei risultati di ricerca. In sintesi, si può sostenere che la Seo si rivolga nello stesso momento a due target differenti: i motori di ricerca, da una parte, e gli utenti, dall’altra. Due target differenti, sì, eppure complementari: e ognuno di essi è indispensabile.

Un sito “vivo” è sinonimo di qualità. La frequenza d’aggiornamento di un sito internet

Ecco, quindi, che i prezzi Seo sono giustificati dal fatto che il lavoro complessivo da svolgere è molto ampio. Non si tratta, infatti, di rimpinzare semplicemente le pagine di un sito con parole chiave, benché ancora oggi siano molti i portali riempiti di keyword prive di qualsiasi combinazione semantica corretta. Google oggi ha acquisito la capacità di penalizzare in maniera efficace, facendoli scalare di molte posizioni nei risultati di ricerca, i siti che includono contenuti scadenti, scritti male, non pertinenti alle ricerche o copiati.

preventivo consulenza seo

D’altro canto, a essere premiati sono i testi originali, scritti bene, aggiornati in maniera costante, linkati ad altri testi di qualità e apprezzati dagli utenti (per esempio con le condivisioni sui social network). Limitarsi a inserire parole chiave in un contenuto è sbagliato, e impressione negativamente sia i motori di ricerca che gli utenti: la qualità è indispensabile. Non bisogna mai dimenticare, d’altro canto, che il concetto di ottimizzazione dei testi (e dei contenuti in generale) per la ricerca dei motori è solo un mezzo, e non lo scopo ultimo.

Non si tratta, in altre parole, di acchiappare semplicemente dei clic, ma di attirare l’attenzione degli internauti e poi fare in modo che essi rimangano sulle pagine di un sito. Il fatto che un sito sia tra le prime posizioni della SERP non è l’obiettivo finale, ma il primo passo di un percorso ben più complesso ed elaborato.

In conclusione il prezzo seo è variabile in base alla concorrenza su Google

Se Google è la controparte più immediata, l’utente è la controparte sul medio e lungo periodo. È vero, Google allo stato attuale è capace di penalizzare coloro che producono dei contenuti scadenti; ma se anche non ci fosse Google, sarebbero gli stessi utenti a penalizzare i contenuti di poca qualità. La loro insoddisfazione sarebbe il motivo per cui la monetizzazione del ranking si fermerebbe. Il cliente finale non è il motore di ricerca, ma l’utente: ed è per questo che la Seo è una strategia (o meglio, un insieme di strategie) tanto elaborata, che non può prescindere dal ricordo a una agenzia web affidabile e professionale.

preventivo seo tool

Nel momento in cui si produce un contenuto in chiave Seo, scegliere le giuste parole chiave non è sufficiente, così come non basta realizzare gli snippet più efficaci: si tratta, invece, di creare quello che un utente (o meglio, l’utente a cui ci si rivolge) cerca sul web, e al tempo stesso di metterlo a sua disposizione nel miglior modo possibile, nella maniera in cui desidera trovarlo. Ciò vuol dire disporre di un ottimo copywriting: nessun giro di parole, contenuti densi, perifrasi ridotte al minimo, tanto “succo”.

Il giusto mix di forma e sostanza è quello che attira un lettore del web, ricordandosi che un sito che vuole vendere un prodotto o un servizio deve stabilire con i visitatori un rapporto di fiducia, in modo da indurli a svolgere le azioni desiderate, che si tratti di registrarsi a una newsletter, di lasciare un commento sotto un video o semplicemente di fare shopping. Seo vuol dire, quindi, affidabilità, sicurezza, professionalità, fiducia, qualità, ambizione e cura dei dettagli.