Sei in Italia, che pensi? Di essere in un paese “avanzato” ?
Ti sbagli alla grande ! 100.000 italiani “scappano” ogni anno via dall’Italia (e non torneranno mai più, neppure per le vacanze – ndr).
E quindi che fare?
Parti anche tu?

Ma lo sai bene, che non puoi partire, altrimenti saresti già partito anni luce!
La famiglia, la fidanzata, o moglie ti “trattengono ancora qui” ?
Oppure la lingua inglese che non conosci a livello madrelingua – livello C2 ?
(sappiamo bene che l’italiano è una lingua inutile addirittura in Italia, figuriamoci all’estero – ndr)

Quindi che tu lo voglia o meno: sei qui in questo “bel paese” per cui,
bisogna “sopravvivere” ed adattarsi agli “usi e consumi dell’italiano medio”.

Sei in un paese arretrato fatto di vecchi che ostacolano il tuo futuro, per conservare i propri benefici (per loro e per la loro “cerchia” e famiglia).
C’è sempre un perché ed una causa a tutto.

Pensi che mandare il tuo CV sia sufficiente, con tutti quei Recruiter ed HR, esasperati, che sono inondati da centinaia di curriculum al giorno ?

Fermati, e non essere “la solita pecora italiana”.
Se sei un manager: fai Personal Branding di te stesso.

Perché fare Personal Branding ?
Sai quanti disoccupati ci sono in Italia ?
3,5 Milioni (ed aumenteranno ancora, purtroppo… – ndr) di disperati che ogni giorno mandano curriculum come fossero “gratta e vinci”,
per posizioni lavorative che nulla hanno a che vedere con le loro competenze.

E tu? Che hai mandato il tuo CV “in target” per l’offerta di lavoro come manager dei tuoi sogni?
Tu, “ti attaccherai al tram” perchè il tuo curriculum si perderà “per strada”
fra le centinaia di CV dei manager che i vari Recruiter ed HR riceveranno e non leggeranno.

Dunque che fare ?
La parola magica è: Personal Branding.

Ebbene si, hai letto bene: devi fare Personal Branding.
Devi fidelizzare i tuoi contatti e “fargli vedere quanto vali e cosa sai fare”.

Ma come ?????
Ti eri così tanto impegnato a scrivere il tuo CV, “ottimizzandolo” di anno in anno, con la tua esperienza da manager, ed ora leggi che il tuo curriculum non è più sufficiente?

Vero, verissimo.
Te lo dico per esperienza: il tuo CV non serve più a nulla.
Devi fare Personal Branding per “convincere” gli altri delle tue competenze.

Sei in Italia, e l’italiano non si fida dell’italiano, anche se poi si fa “schiavizzare dallo straniero”
che arriva in Italia con la borsa piena di soldi (ma questo è un altro discorso – ndr)

Promuovere se stessi online significa fare Personal Branding.

Se qualche libro che hai letto non ti è stato d’aiuto…
e se sei un manager con un budget da investire…

Richiedi un Preventivo per Personal Branding